Barbara Oshun Giannantoni

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Wix Google+ page
  • w-youtube

B i o g r a p h y

Mi sembra giusto presentarmi in prima persona, per farvi conoscere in  piccola parte chi sono, indipendentemente dal mio Curriculum Artistico, che comunque troverete, suddiviso per stile di danza, nelle sezioni successive.

 

​Fin da bambina sono sempre stata affascinata dalla danza e dal movimento. Ho iniziato a praticare la ginnastica artistica dall'età di 4 anni, proseguendo poi con la ginnastica ritmica, e durante l'adolescenza con la danza moderna, e infine con il pattinaggio artistico.

 

Iniziai la Danza Orientale un po' per caso un po' per gioco,

solo in età già adulta. Anche se da sempre queste movenze eleganti e sinuose, contrapposte a scatti energici e vibrazioni, avevano suscitato in me molta curiosità, non mi ero mai davvero interessata ad iniziare un corso di Danza Orientale : come sempre succede, c'erano sempre altre cose da fare e a cui pensare, e forse anche un po' di timore  nell'andare tutta sola a  provare una danza nell'immaginario collettivo ancora così legata alla sensualità femminile.

 
Tutto cambiò nel 2005,

quando una triste circostanza mi portò a riflettere profondamente sul mio modo di vivere, e mi spinse a cercare nuovi stimoli, nuovi modi di nutrire la mia curiosità e la scoperta di me stessa, e anche di occupare il mio tempo libero. Decisi così di seguire una lezione di prova di questa danza così antica e affascinante chiamata Danza del Ventre.

 

Da quel giorno niente è più stato come prima,

non solo ho scoperto  un impegno e un passatempo divertente e stimolante, ma ho trovato anche una disciplina per il corpo e per la mente, una fonte di continua crescita e confronto con me stessa, una finestra sulla mia femmminilità, sensualità e comunicatività che mai avrei potuto immaginare all'inizio, e che non saprei dire se avrei mai scoperto altrimenti.

Negli anni questa Danza mi ha dato moltissime soddisfazioni,
mi sono dedicata a lei con tutto l'amore che ho potuto, e spero, ora che ho intrapreso la meravigliosa avventura dell'insegnamento, di riuscire a trasmettere a mia volta, l'amore il rispetto, la serietà e la costanza che servono per seguire questa strada e per trasmettere questa passione e rispetto alle allieve, al pubblico e alle persone intorno a noi.
So che farò del mio meglio insegnare alle mie allieve ad essere danzatrici e persone sempre pìù consapevoli di sé, e in grado di comunicare, a se stesse e agli altri, la propria sensibilità, unicità e bellezza.

 

Per avermi trasmesso questo, e per tutto quello che mi ha dato negli anni, ringrazio oggi e ringrazierò sempre, la mia prima insegnante ,

Isabel De Lorenzo, che mi ha fatto scoprire il fascino e la magia  di questa danza, ma anche la tecnica, la serità e l'impegno che richiedono.

E un altro enorme ringraziamento va ad un'altra insegnante, ma soprattutto amica, Valenteena Ianni, che mi ha sempre consigliato, sostenuto e incoraggiato a superare i miei limiti e le mie paure, e mi aiuta a diventare ogni giorno una danzatrice migliore.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now